• Coniglio al vino con lardo affumicato

    Ingredienti:

    (per 5 persone)
    Un coniglio di ca. 1,5 Kg tagliato in 10 pezzi,
    2 etti di lardo o pancetta affumicata tagliata non troppo sottile,
    2 etti di carote,
    15 cipolline,
    un mazzetto di timo serpillo (meglio se fiorito),
    una bottiglia di vino di medio corpo,
    uno spruzzo di Brandy,
    un cucchiaino di farina,
    mezzo litro di brodo di pollo,
    olio di oliva, sale e pepe.

    Preparazione

    Versate il vino in una pentola e, a fiamma alta, fatelo ridurre di met?.Fasciate i pezzi di coniglio con le fette di lardo, legandole con un filo sottile o fermandole con stuzzicadenti.Pelate le carote e da ognuna ricavate quattro tronchetti. Pelate le cipolline.Scaldate in una padella pesante cinque o sei cucchiai d'olio e fateci rosolare i pezzi di coniglio, sbriciolandovi sopra il timo.Terminata la rosolatura togliete i pezzi di coniglio e teneteli in caldo.Mettete nella pentola le carote e le cipolline; unite un pizzico di farina e, mescolando, stemperatela nel grasso di rosolatura. Rimettete nella pentola i pezzi di coniglio, spruzzate il brandy, aggiungete il vino fatto ridurre in precedenza, il brodo di pollo, due giri di pepaiola di pepe nero e, se necessario, un pizzico di sale.Coprite e, a fuoco medio, portate a cottura per circa un'ora e 15 minuti.

  • Crespelle al Bitto e Verze

    Ingredienti:

    (per 12 Crespelle)
    75g di farina bianca
    75g di farina di grano saraceno
    4 uova
    1/2 litro di latte
    sale e pepe bianco
    1/2 verza piccola
    1 noce di burro
    salvia, aglio
    50g Bitto a dadini
    300g Bitto per la fonduta

    Preparazione

    Miscelare le 2 farine, aggiungere il sale e il pepe, le uova una alla volta e il latte e amalgamare con cura. Fare riposare il composto almeno 4 ore. Con questo composto si ottengono 12 crespelle. Lavate la verza e tagliatela a striscioline, stufatela con il burro, l'aglio e la salvia. regolare con sale e pepe nero. Mettete i 300g di bitto tagliati a dadini e copriteli con un poco di latte e lasciate riposare per sei ore massimo. Fate sciolgliere a bagno maria il composto mischiandolo con una frusta quindi aggiungete 5 tuorli d'uovo e continuate a mischiare fino ad ottenere una crema fluida. Lasciate raffreddare velocemente. Prendete una frittatina per volta e guarnitela con un poco di verza, la fonduta e i dadini di bitto. Ripiegate a met? la crespella. Passate in forno a calore moderato (120-130) e servite con formaggio bitto stagionato gratuggiato e burro fuso con aglio e salvia.